Archivio blog

mercoledì 24 gennaio 2018

Libri, Lady Bird, dischi, Reena Sky

Il primo giorno di riposo mi facevano male le spalle e le ginocchia.
Il secondo mi fanno spalle le spalle, le ginocchia, le mani, i polsi e lo stomaco.
E ho pure la luna stortissima e anche se mi fa male tutto fra non molto saliro' in macchina e guidero' fino in Italia per sbrigare alcune commissioni, spedire alcune lettere/pacchi che risparmio soldi, bere un buon caffè, passare in libreria e poi tornare qui a Lugano, rimettere l'auto in garage e camminare senza meta, col cappello, i guanti e la musica nelle orecchie, costeggiando il lago.
In completa solitudine.
Domani si ricomincia e saranno giorni di lavoro votati all'autodistruzione psicologica e fisica.



-qui-



-molto bello e arrivato dritto nel mio cuore-


-riesploso totalmente dentro al mio cuore, un disco bellissimo e quante volte l'ho ascoltato-


-scoperte da pochissimo e qui il video di "A reason"-


-qui-


Una bomba davvero, anche per me che non stravedo per questo genere, e devo ringraziare il mio cuginetto depravato e poi questa recensione di Sentire Ascoltare che mi ha aiutato a inquadrarla meglio e visto che qui si parla di "succhiare 2017 cazzi" ho ripensato a quanto sta accadendo nel mondo del porno . C'è da pensare.



Io intanto mi cambio, esco e vi saluto con Reena Sky, perché oggi sono un po' sfrontato e chissà cosa diranno tutti i cattolici che stanno arrivando sul sito per la recensione di Costanza Miriano.
Lo so, sono un grande peccatore.

8 commenti:

  1. le sponde del Ceresio per me sono il fascino delle contraddizioni, ti fanno sembrare il lago piccolo ma dopo ogni curva ne scopri un altro pezzo, ti allettano per rive pianeggianti ma poi ti stroncano ad Arogno se risali la valMara.
    massimolegnani (orearovescio.wp)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. arogno, vai verso la Val d'Intelvi e poi, semplificando, scendi e vai a Porlezza...conosco bene queste zone.

      Elimina
  2. Te l'ho già scritto: sei un po' vecchio ormai.
    Adoro Tommaso Pincio.
    E Lady Bird vorrei proprio vederlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, io adoro soprattutto il primo Tommaso Pincio. Fino a Gli Alieni e Hotel a zero stelle. Poi per me è andato in calando. Per fortuna continua a tradurre.

      Si', sto invecchiando. Mi sta venendo l'artrosi probabilmente e consumando la cartilagine delle ginocchia e delle caviglie e i tendini delle spalle e col lavoro che faccio significa un futuro decisamente difficile.

      Elimina
    2. Qualche antinfiammatorio potrebbe aiutare.

      Elimina
    3. Ogni tanto li uso, e anche qualche antidolorifico.
      La verità è che questo lavoro è molto molto pesante e ti consuma il fisico. Ci sono i pollici che mi stanno cambiando di posizione per esempio a furia di impugnare aspirapolvere e vari tipi di trapezi e macchine. Dovrei cambiare lavoro ma non ho alternative e oltretutto le alternative (librerie, negozi, uffici, associazioni, cooperative sociali, eccetera, eccetera) che dicono che sarebbe migliori per me le detesto totalmente e non ci voglio mettere piede. Mi lamento e mi consumo ma meglio questo lavoro oscuro, di fatica, deteriorante rispetto a tutto il resto.

      Elimina
  3. Tante belle cose.
    Lady Bird, i ripescati Scisma e pure Reena Sky. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.
      Tutte belle cose. Reena è molto bella si'.

      Elimina