giovedì 17 maggio 2018

Piccole cose che mi commuovono e rilassano; disgusto per Lega/Stellati e i possibili uomini e donne di un mio governo




.

Ci sono piccole cose, storie, volti che mi hanno commosso e rilassato in questi giorni: un padre in lacrime che su un autobus cerca di spiegare alla figlia che la madre sta per andare in cielo, una sorella minore che ascolta a bocca aperta il racconto del primo bacio della sorella maggiore, le papere addormentate ai bordi del fiume, il gatto Milos che strapazza le gambe di un vecchio rompicoglioni, questa canzone/poesia, la mia compagna che mezza ubriaca stira e si muove al ritmo della musica che tiene nelle cuffie, una barista biondo platino che col tanga in vista fa girare la testa ai muratori di un cantiere mentre io sto bevendo una birra che non avrei dovuto bere, le tombe degli sconosciuti, un mazzo di fiori in un cestino dell'immondizia, un caffè bevuto con l'impiegata tristissima e stanca che mi racconta del Brasile e di film per bambini, la cassiera del supermercato che mi dice che ho la faccia stravolta e che sbaglia a darmi il resto.

.

Provo assoluto disgusto per questo, forse, possibile, governo nascente.
Disgusto assoluto.
E in questi giorni mia cugina, una socialista che ha smesso di votare, mi ha lanciato una provocazione invitandomi a ipotizzare un possibile governo, fra il serio e il faceto. 
Il suo è un incrocio fra uomini e donne che hanno fatto la storia e il peggior trash anni '80.

Questo è il mio governo fra il serio e il molto ma molto faceto, familistico e ogni tanto con qualche spiegazione e tante tante contraddizioni...prendetela con brio e sorridete...perché questo governo esprime tanta tanta cupezzzzzzzza....avrei potuto fare il pesantone ma non mi andava e l'ho dovuta compilare in pochi minuti.

E ogni governo è un governo di merda.

Presidente del Consiglio: Lapo Elkan, perché é l'incarnazione del genio italiano e sogno un Presidente del Consiglio con l'amante trans
Sottosegretaria unica alla Presidenza del Consiglio: Nicole Minetti, tutta la vita, da salvaguardare e proteggere e impedire che vada in carcere. Una vera prigioniera politica. Da brividi se si presentasse in tenuta da infermiera
Rapporti con il Parlamento: mia zia, una donna inflessibile con decenni di esperienza come spalla di manager e industriali
Semplificazione e pubblica amministrazione: non so ma io non posso minimamente pensare che Maria Elena Boschi scompaia dalla scena pubblica, vorrebbe dire perdere per la seconda volta mia cugina
Affari regionali: Carlo Cattaneo
Coesione territoriale e mezzogiorno: Fulvio Abbate. Affronterebbe con creatività questo arduo problema
Sport: Angelo Renzetti, patron del Football Club Lugano che mi ha restituito la gioia di vedere una partita di calcio
Esteri: Bobo Craxi, Laura Arconti e la mia ex vicina di casa prostituta rumena che conosce sette lingue e ha lavorato praticamente in tutti i paesi dell'Ue e non solo e mi ha detto che ogni cazzo e ogni figa e ogni buco del culo e corpo e seno e capezzolo e lingua parla a suo modo....
Interni: Mister No
Giustizia: Piero Sansonetti, Rita Bernardini, Luigi Manconi e Annalisa Chirico
Difesa: Ethan Edwards perché se avete visto il film lo capite...
Economia e finanze: onestamente sarei curioso di vedere cosa potrebbe combinare un urlatore come Oscar Giannino...ovviamente lo so...niente di buono...ma cosi', tanto per capire...
Sviluppo economico: qua davvero sono andato in crisi perché è giusto il mio lato pesantone...ma c'è davvero bisogno di sviluppo economico?...e qui si capisce quanto avrei voluto mandare a puttane tutto questo elenco...
Infrastrutture e trasporti: il pendolare del Besanino, linea locale lecchese, che ogni giorno vive le pene dell'inferno
Politiche agricole: Giulia Innocenzi, cosi', tanto per capire cosa ci darà da mangiare e a quale prezzo...perché il problema sta tutto li'...e a me sembra che invece tutta questa retorica sul biologico/vegano/vegetariano/ stimoli soltanto i consumi....quindi diciamo che questo ministero è solo una grande presa per il culo....
Lavoro: Paul Lafargue
Istruzione: Sally dei Peanuts perché ha sempre mostrato voglia e dedizione
Beni culturali: questo non lo assegnamo. I musei mi mettono l'ansia e mi fanno pensare alle prediche di mia sorella che in un museo ci lavora
Salute: Lucy van Pelt, la piu' straordinaria psichiatra mai nata sulla Terra. Da brividi.
Pari opportunità: Simone Buttazzi, con anche deleghe al cinema e foreste. Sarebbe un ministro straordinario che potrebbe finalmente cancellare anche solo il problema del pari opportunità

....


.


-qui-

8 commenti:

  1. Ah ah ah...Mister No non fa una piega!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mister No...mi vergogno quasi. Lui sta meglio in Amazzonia

      Elimina
  2. Alle politiche agricole io metterei . L'Ape Maia

    RispondiElimina
  3. Istruzione: Sally dei Peanuts perché ha sempre mostrato voglia e dedizione.

    Approvo!

    RispondiElimina
  4. alla Difesa la Marcegaglia: starebbe bene, no? il piglio è quello giusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piglio giusto, faccia da dura....anche se la sua è una stella un po' appannata ultimamente...

      Elimina