Archivio blog

martedì 24 aprile 2018

Mari Yamazaki, PiL, Wrekmeister Harmonies, Michele Serra, Sara Baume, Bobo Craxi, M¥SS KETA


Apro e leggo questo manga  dopo essere tornato dal lavoro riuscendo a cancellare, almeno per un po', tutta la sporcizia lavorativa e le discussioni relative con una collega che non capisce un cazzo e mai capirà qualcosa nella sua vita.
Riassaporo la bellezza del punk e l'ebbrezza della giovinezza. 
Ormai quando mi alzo per andare al lavoro ho sempre l'ansia e quando timbro ed esco da quella cazzo di porta mi merda mi sento sfinito mentalmente.
Ci sono giorni che quando vedo il fiume in piena mi viene voglia di buttarmici dentro e farla finita.
Perché l'inutilità dell'esistenza mi toglie il fiato.
Per fortuna sono a riposo per questi due giorni, in attesa di altri sei giorni di lavoro di fila particolarmente stressanti e faticosi.
Vivo i riposi come una specie di pausa fra un round e l'altro.
Mi guardo allo specchio e non vedo niente.
Fuori fa caldo e sono bellissime giornate ma preferisco rimanere per i cazzi miei, dentro casa a leggere, ritagliare articoli dai giornali, a sforzarmi di trovare una soluzione per salvare la nostra pianta di avocado, a consultare annunci di cani e pappagalli, a sorridere con la mia compagna, ad ascoltare musica.
In attesa del niente.

Fin dal titolo di questo libro si capisce di quale musica si sta parlando...e questi due dischi sono fantastici:



....



-qui-

.....


-qui-


-fra non molto lo leggero', sperando di tornare presto a Barcellona-

.....



-----



Della polemica su Michele Serra non me ne frega niente.
Proprio zero.
Dei favorevoli e dei contrari.
Dei classisti e degli anticlassisti.
Mio padre mi ha fatto una testa che mi sono quasi addormentato mentre mi parlava di questo e di quello...
Io sono fermo col cuore a questo scritto che reca in sé una frase che mi ha sempre trovato vicino e che mi ha scaldato il cuore:

"L’unico testo di sincerità nelle scuole è la parete delle latrine."

poi magari alla scuola di Marion ci andrei.............:


Nessun commento:

Posta un commento