lunedì 22 maggio 2017

Giocare a nascondino

Da bambino adoravo giocare a nascondino in cortile con tutti gli altri banditi e bandite dei palazzi.
E in questi giorni, che sto per compiere 38 anni, sono i bambini croati che giocano a nascondino e "ce l'hai" a farmi sorridere.
Il figlio della portinaia mentre rientravo mi ha pregato con gli occhi di non svelare il suo nascondiglio.
Ma nascosta nella mia ombra sorrideva una predatrice di 8 anni. 
Come al solito le bambine sono le piu' agguerrite.
Quando in cortile venivo beccato dalle bambine sui loro volti c'era sempre dipinta la ferocia della guerra.





4 commenti:

  1. Quando andavi a "Bomba" qui si gridava " 51 per tutti libero tutti " mai giovato con bambine a nascondino , che qui si cchiama "Rimpiattino " Rimpiattarsi cioè nascondersi ...ahahahahaahhah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mia sorella e le sue amiche erano delle vere indemoniate. a nascondino ci fu un giorno che mia sorella quando ti scopriva ti dava un bastonata con un legno che aveva trovato da qualche parte.

      quando si giocava alla guerra ho rischiato parecchie volte di perdere occhi e denti.

      Elimina
  2. Risposte
    1. adoravo che i genitori se ne fregassero e non ci stessero addosso.
      per un timido e magrolino come me erano giorni impegnativi.

      Elimina