giovedì 29 dicembre 2016

Uno dei libri dell'anno - Appunti


In assoluto uno dei libri dell'anno. Sono oppresso dall'ansia, dalla depressione, dai dolori al collo, alla schiena, alle mani, allo stomaco. Aprire questo libro mi fa respirare. Ovunque io lo apra. Si avvicina l'ultimo dell'anno. Lavoro e poi qualche alcolico seduto sul divano. Il primo dell'anno lo trascorrero' con la mia compagna. Niente cenoni o pranzi. Solo silenzio e ricerca di pace.

2 commenti:

  1. Il libro non l'ho letto, ma sono in dietro con tutto... Confido nel 2017 per riaprire spiragli ;)
    In questa fine voglio augurare anche a te la forza e la serenità e affetti buoni che ti tengano stretto.
    Ci ritroviamo il prossimo anno And, abbi cura di te.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissimo libro questo.
      Un abbraccio a te e buon anno.
      Ma l'abbraccio è davvero forte.

      Elimina