domenica 14 agosto 2016

Leggendo Il Foglio di sabato e domenica

Ieri ho letto con molto piacere Il Foglio. Questo quotidiano mi rilassa, mi stuzzica la mente:


pieno di articoli molto interessanti. 
Per uno come me leggere Il Foglio (e Libero) è una vera goduria.
Ecco alcuni articoli di ieri:



"I clienti dell’Hotel Kempiski a Berlino" di Andrea Marcenaro (veramente disgustoso quanto raccontato)



o l'articolo di Giulio Meotti "Così crolla una civiltà" che fra le altre cose parla di questo libro di Michel De Jaeghere, tradotto da Angelo Molica Franco "Gli ultimi giorni dell'Impero Romano" (Leg):



o anche  il pezzo di Angiolo Bandinelli: "L'America e il coraggio di specchiarsi nelle proprie solitudini" che gira intorno a questo quadro bellissimo di Andrea Wyeth "Christina's World":



Per non parlare del pezzo di Camillo Langone uscito il 4 marzo 2010 sul romanzo di Camilla Baresani "Un'estate fa" (Bompiani):




Questo live é micidiale.


Nessun commento:

Posta un commento