lunedì 22 agosto 2016

La pipa di Maigret, Terminus Radioso, utero in affitto, Giuditta Boscagli, uno dei dischi della mia vita


Maigret scriveva da Dio. "La testimonianza del chierichetto", contenuto in questo libro, è un racconto superbo. Da piccolo volevo diventare anch'io un chierichetto ma poi quando mi trovai davanti al prete, cambiai idea.  Un estratto commovente da questo racconto:

"La febbre stava salendo, ma a Maigret non importava più misurarla. Andava benissimo così. anzi, era meglio. Le parole suscitavano immagini, e le immagini acquisivano una nitidezza straordinaria. Come quando da piccolo, malato, aveva l'impressione che la madre, china su di lui, si ingigantisse fino a oltrepassare i confini delle pareti." (pag. 83)

........


- un romanzo che mi sembra molto interessante - 

....

"Femministe contrarie all'utero in affitto. Ma non si deve dire" é un bell'articolo di Claudio Risè uscito oggi su Il Giornale. Parla di questi libri:





(qui)


....


Giuditta Boscagli è la figlia del mio professore di matematica in collegio. Giulio Boscagli. Chi si occupa di politica, chi legge i giornali lo conoscerà sicuramente. Non conosco minimamente Giuditta. Ma sono una specie di romantico e sono molto curioso di leggere il suo libro. Per questioni totalmente mie. La mia storia e quella della mia famiglia si intrecciano continuamente con quella di Cl. Un servizio su Giuditta.

.....


Nessun commento:

Posta un commento