martedì 12 luglio 2016

Pensierini

- con tutta la merda che  milano ha già ingoiato in questi anni fra saloni, baretti, expo, movide, fondazioni, distruzioni ecco la possibile apertura di una nuova discarica chiamata Salone del Libro. Da Torino a Milano. merda letteraria direttamente sull'alta velocità. roba da rettoscopia.

- il salvatore del socialismo, l'eletto de il manifesto e di tutta quella gente, Bernie Sanders, abbraccia definitivamente Hillary Clinton...ovviamente per cambiarla dal di dentro....che orrore.

- e intanto il servizio postale italiano fa così schifo che praticamente spedire e ricevere una lettera è diventato un lusso/optional.

- meno male che esistono libri come questo.


(qui)

3 commenti:

  1. a proposito di manifesto (di due settimane fa), faccio notare come sono usciti all'indomani della strage di Dacca: "morti anche 9 italiani, TUTTI IMPRENDITORI TESSILI", e nell'editoriale a fianco si suggerisce che lo sfruttamento manifatturiero del Bangladesh sia la sostanziale causa scatenante di questi atti terroristici. bel lavoro..

    ciao
    d.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao d. su il manifesto non so più che dire. io vivo di contraddizioni, che mi fanno anche stare male. questo blog le riporta anche tutte. quel giornale continua a ospitare le pubblicità dell'Eni. non ho nient'altro da dire. in tantissimi, credo tutti accettino le pubblicità dell'Eni. io stesso sono su questo portale. boh. meglio che continuo a bere birra e a farmi del male. chissà magari a quelli del manifesto piacciono in nome dello sperma italico i petroli della libia o la nigeria o lo sterminio dei mapuche. chissà....

      ciao

      Elimina
    2. (anche io trovo alquanto ridicole le riflessioni de il manifesto)

      Elimina