domenica 10 luglio 2016

Alessandra Novaga, Shaft, Pusher, Vita di Epicuro, A Girl Walks Home Alone at Night


"Blume" è il disco di Alessandra Novaga. Maggiori informazioni qui.

...............

Per restare sull'argomento del giorno è appena arrivato in libreria "Shaft" di Ernest Tidyman (Sur, traduzione di Ettore Capriolo):


Da piccolo Shaft mi faceva davvero sballare. Adesso è un bel po' che non lo rivedo in tv.

.........



Che testa mi ha fatto mia sorella con Epicuro. Se vi interessa Epicuro vi consiglio questo "Vita di Epicuro" di Goffredo Coppola (Ar)

....



Con qualche caduta ma bello tosto.

.....


"A Girl Walks Home Alone at Night" di Ana Lily Amirpour è stato una straordinaria sorpresa. Qui il trailer per farvi un'idea.

5 commenti:

  1. A girls walks home alone at night è il film rivelazione dell'estate se non dell'anno... L'Ho visto in questi giorni, mi ha colpito molto, dallo stupendo e curato comparto sonoro alle atmosfere leoniane ed alle influenze di Kiarostami e Tarantino... Uno splendido "Vampire spaghetti western" come lo ha definito la regista, assolutamente da vedere per tutti i cinefili d'assalto ed amanti deli film di genere(di tanti generi)a digiuno da qulche tempo di opere di valore... The pusher lo vidi qualche tempo fà, pura adrenalina con qualche piccolo difetto di sceneggiatura secondo me, non ho visto il seguito però...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo con te. chiunque tu sia anonimo. un film rivelazione. sconvolgente per certi versi e molto appassionante. Su The pusher idem, nemmeno io ho visto il seguito. qualche difetto certamente però vola via che è un piacere.

      Elimina
    2. Altri bei film ne hai visti ultimamente?

      Elimina
  2. Scusami Andrea sono Stefano non mi sono firmato, il primo commento era il mio... Di altri bei film visti quest'anno, posso segnalare solamente "Non essere cattivo" del defunto Caligari, "Lo chiamavano Jeeg robot", la vera rivelazione italiana dell'anno, e il sempre eccezionale Sokurov con "Francofonia", assolutamente da vedere... Ciao Andrea ,Stefano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te, Jeeg Robot è stata una vera sorpresa anche per me. Ero partito molto prevenuto e invece mi ha travolto. Francofonia non l'ho visto ma me lo sogno segnato.
      ciao

      Elimina