lunedì 2 maggio 2016

Ma i masturbatori di intercettazioni, i giustizialisti da erezione continua, i manettari, gli strafatti travaglini quotidiani, gli spiatori infami cosa penseranno leggendo "Il porto delle nebbie"?



Ma i masturbatori di intercettazioni, i giustizialisti di destra e sinistra da erezione continua, i manettari da telefilm americano, gli strafatti travaglini quotidiani, gli spiatori infami, i moralisti sinistri manifestini cosa penseranno leggendo "Il porto delle nebbie" di Simenon e quello di Mac Orlan

Ci pensavo oggi quando, a causa del dolore che provo muovendo le mani (anche mentre sto scrivendo queste poche righe mi manca il fiato per il dolore), questi due libri mi sono cascati a terra mentre li sistemavo nella libreria.

Nessun commento:

Posta un commento