mercoledì 23 marzo 2016

Sylvia - Pozzanghera; Roberto Brasillach, "Islamofascismo, no grazie", ieri

- il nuovo video di Sylvia: "Pozzanghera". per me lei è una grande.

- uno scritto su un libro molto prezioso per il sottoscritto: "Presenza di Virgilio” di Brasillach e la pietas come visione del mondo"

- hitch, hitch, hitch: "Islamofascismo, no grazie"

- chissà a leggere le storie di Laura Ingalls cosa accadrebbe ad alcuni vegetariani e vegani? morirebbero immediatamente.

- esco da giorni neri. praticamente sono due settimane che non dormo prima di lavorare. non dormo.  non riposo. non ho ragioni per riposare, dormire, svegliarmi. se mi addormento lo faccio in preda all'angoscia e resto sveglio, steso a letto, ad attendere la sveglia per andare a svolgere un lavoro che mi angoscia. non ho scelta. per il momento devo farlo. fino a quando resisto.

- su quanto accaduto ieri tengo il silenzio. adoro Bruxelles. sono comunque disturbato da certe letture e commenti di alcune persone e siti (non  sto parlando per esempio della prima pagina di Libero), ma preferisco tacere perché sono già stato seduto sul cesso troppe volte. e mi ricollego a hitch. non voglio, ripeto non voglio, che nessuno mi faccia sentire in colpa di essere nato in italia, in europa. lo dico seriamente. perché mi sento responsabile e colpevole di tutto in questa vita del cazzo che conduco. ma non di tutta la vostra merda.



Nessun commento:

Posta un commento