martedì 15 marzo 2016

Mi piacerebbe, Caspian, Elvis, depressione, la delusione di Fuocoammare, Richard Millet


A me piacerebbe che il nuovo sindaco di Roma diventi Giorgia Meloni, anche solo per vedere cosa potrebbe combinare. Sono davvero curioso di vedere come cercherà di risolvere i problemi della città. Nutro una spontanea simpatia per lei. Mi piacerebbe vedere una madre sindaco anche se ovviamente è un'avventura rischiosa e difficile da portare avanti. Ma le madri sono qualcosa di incredibile. E lo dice uno che con la propria madre ha litigato dagli 11 anni fino ai giorni della malattia e non sarà mai padre.

............

Ci sono mattine come queste in cui esplodono tutto il mio senso di colpe, le mie cazzate, la mia vita stupida e inutile, la mia mancanza di sensibilità verso chi mi sta intorno, la voglia di morire, le occasioni perse, le tante occasioni perse con mia madre. Sono mesi e mesi che a qualunque ora io vada a letto mi sveglio verso le 2 e non riesco più a prendere sonno e non vedo l'ora che arrivi il mattino e quando arriva il mattino mi sento morire.

Avrei dovuto sbrigare delle cose stamattina ma resto al computer ad ascoltare musica, con la prima  e la seconda lattina accanto allo schermo, i buoni propositi finiti nel cesso, robe da leggere che non mi va di aprire. 

Mi consolo con i Caspian o forse sarebbe ora di tornare a farsi vedere per far sì che la situazione non peggiori ma sono stanco e vorrei tatuarmi ma non ho voglia di stare con un tatuatore.


E ricordando una vecchia canzone che mia madre mi faceva ascoltare da piccolo. Elvis era un grande ma davvero un grandissimo e questa esibizione è da brivido. A tutto volume la metteva e io sentivo i vicini che si muovevano anche loro e ballavano e mia madre che giocava con le lenzuola e le federe e mi avvolgeva dentro e mi nascondeva e mi faceva riapparire. "Ci sei e non ci sei" e rideva. Quanta musica che ascoltava mia madre.


..........



Ho visto Fuocoammare di Rosi e credo di concordare con la recensione di Giulio Sangiorgio sugli Spietati che lo stronca.

....



Dovrei scriverci intorno.

4 commenti:

  1. anch'io ho visto qualcosa di simile

    http://markx7.blogspot.it/2016/03/fuocammare-gianfranco-rosi.html

    RispondiElimina
  2. Può essere anche una questione di aspettative. Io dopo Sacro GRA (che non mi è piaciuto) non ne avevo molte, però l'ho apprezzato e ne ho scritto i motivi.
    Per quanto riguarda la Meloni, "simpatia" è una parola grossa, certo che se la confrontiamo con quel cialtrone di Bertolaso...
    A questo punto mi auguro vinca la candidata 5 stelle, anche se spesso danno l'impressione di dilettanti allo sbaraglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, forse erano le aspettative che mi hanno tradito.
      Invece io spero che vinca la meloni, lo dico soprattutto per una specie di una curiosità tutta mia.

      Elimina