domenica 27 dicembre 2015

Pelle + "Radici" di Giorgio Pandiani

Ieri c'era tantissima gente al cinema e tanto ero/sono stanco che stamattina mi sono svegliato con ancora il frastuono nelle orecchie. Le mani mi facevano male. E anche dopo la doccia l'odore di pop-corn non mi si era ancora staccato dalla pelle. Oggi giornata di riposo che di riposo non è stata. Ho ancora la stanchezza incollata alle ossa. Questa stanchezza mi svuota il cervello. M'impedisce di leggere con attenzione. Di scrivere. Di respirare. Per fortuna ho una compagna straordinaria con la quale parlare e sfogarmi e sorridere. Una compagna da ascoltare. Dalla quale prendere esempio.

........


Un fumetto che arriva da Lecco. 
Cercatelo qui

Nessun commento:

Posta un commento