giovedì 24 settembre 2015

Appunti


Mi piace molto riaprire libri che ho già letto. Anche solo per ritrovare spunti, righe sottolineate, fogliettini, ricordi. Ieri è stata la volta di questo libro dal titolo lunghissimo.

"Mi sembrava molto importante tenere aggiornato l'insieme dei miei cartoncini di riscaldamento per poter realmente provare fino in fondo, una volta per tutte, scientificamente, quel metodo di vincere alle corse e finalmente fare fortuna. (E magari nello stesso, pensando all'immediato, avrei arrischiato una puntatina e avrei riparato i danni del giorno prima). E dopo aver fatto fortuna, avrei potuto proclamare in più di un periodico, per esempio, che tutto il genere umano più avrebbe dovuto suicidarsi collettivamente il più presto possibile o piuttosto avrebbe dovuto essere "suicidato" collettivamente il più presto possibile. E la più grande verità delle verità sarebbe stata vittoriosa." (pag. 12)

E visto che poi di questi tempi si fa un gran parlare di frontiere e identità ho adocchiato anche questo saggio:



Maggiori informazioni qui. Brevissimo, 96 pagine. Ne hanno scritto per esempio qui, qui

......

Ieri ho visto la neve.
Che schifo.
(mi ripeto lo so)


Nessun commento:

Posta un commento