giovedì 6 agosto 2015

Mister No



Ci sono giorni come questo, d'attesa e fortissima depressione, che riesco solo a bere birra, guardare fuori dalla finestra, leggere vecchi albi di Mister No e pensare ai miei nonni.



Ho sempre trovato devastante il finale de "Il giovane Holden". Lo rileggo e mi salgono ancora le lacrime.

L'Expo di Milano fa schifo e ogni giorno inanella una serie di schifezze. Vaffanculo all'hamburger di zebra e a tutti quelli che l'hanno mangiato e che lo mangeranno...non so più dove sbattere la testa.

Nessun commento:

Posta un commento