martedì 30 giugno 2015

Wendell Berry



"Jayber Crow" lo avevo letto dopo una recensione di Gianpaolo Serino e l'avevo trovato splendido. L'innamoramento era proseguito con "Hannah Coulter" e adesso è la volta di avvicinarsi a "Un posto al mondo" e "Mangiare è un atto agricolo", tutti pubblicati da Lindau, con un prezzo decisamente alto.



E il pezzo di oggi è tratto dal primo album dei The Lonesome Southern Comfort Company e si intitola "Road to D.C."





(commento del giorno: non mi mancava l'unità, no, ne avrei fatto volentieri a meno di vederla ancora in edicola)

2 commenti:

  1. I due romanzi che hai letto devono essere molto belli, li ho lasciati sul comodino e, purtroppo, ho iniziato a leggere Mangiare è un atto agricolo, si tratta di saggi sparsi variamente interessanti (ma abbastanza opinabili per chi capisce qualcosa di agricoltura). Nota di demerito per quanto riguarda la traduzione: organic è tradotto costantemente, almeno nelle prime pagine, con la parola "organico" anziché con biologico...
    Su Wendell Berry nulla da dire. Semplicemente fantastico!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jayber Crow è molto molto bello, Hannah leggermente inferiore. Adesso sto per cominciare questi due, vedro' come sono.
      Ciao e grazie del passaggio.

      Elimina