domenica 29 marzo 2015

Cioran - "Ineffabile nostalgia" (Archinto); manifestazioni che si ripetono + Sigur Ros


Per chi ama Cioran questo libro intimissimo e malinconico è imperdibile.

.........

La manifestazione di ieri a Roma della Fiom, sinistra varia, sigle, associazioni, coalizioni sociali mi ha messo addosso tanta tristezza, altro che speranza. Ascoltavo in macchina la diretta di Radio Popolare e lo sconforto che provavo ad ascoltare Landini, i manifestanti, Ingroia (!!!!!!!!!), Fassina, eccetera mi ha fatto quasi lacrimare anche se per la rabbia ho tirato un paio di pugni sul cruscotto. Attualmente in Italia c'è una melma velenosa e tossica resa cemento da personaggi odiosi come Renzi, Landini, Salvini, Berlusconi, Alfano, Grillo, Civati, eccetera, eccetera. 

.


Farinetti e il suo staff hanno capito benissimo che la Resistenza è un bel brand per far commuovere il classico elettore democratico. E vai col libro sul padre e i valori dei partigiani e bla bla bla. Quante lenticchie in più venderai? Mio nonno sarebbe andato a dargli qualche schiaffone.


............


E fra andata e ritorno ieri sono riuscito a riascoltare interamente questi tre album straordinari:








1 commento:

  1. http://www.barbadillo.it/39206-libri-ineffabile-nostalgia-di-cioran-fra-codreanu-e-anelito-metafisico/

    RispondiElimina