giovedì 1 gennaio 2015

Wendell Berry


Wendell Berry è sta una delle grandi scoperte letterarie, e non solo, del mio 2014.


"Jayber Crow" (Lindau) è uno di quei romanzi che mentre lo leggevo mi ha riconciliato con la scrittura, la lettura e i sogni che custodisco dentro al cuore.


Sempre per Lindau è uscito "Hannah Coulter". E' lì sulla scrivania che aspetta di essere letto. Ne ha scritto Gianpaolo Serino su Il Giornale: "Wendell Berry, l'America di periferia al centro dell'anima".





Nessun commento:

Posta un commento