sabato 6 dicembre 2014

Aggirandomi fra mio padre, utilizzatori finali, Iacona, Eretika, Associazione Luca Coscioni, Walter Piludu, The Lemonheads, Varshons, Fuoco alpino, Fredi Murer, Domenico Di Tullio, Nessun dolore. Il romanzo di CasaPound

Mio padre cerca di cavarsela. Ma non ci riesce troppo bene. L'assenza di mia madre è un peso troppo grande per lui. Si nasconde dietro un sacco di parole, discussioni, giornali, libri, film, fa il bravo uomo di casa e i vetri sono puliti, il pavimento è lindo, il frigorifero perfetto, i piatti cucinati come   in un ristorante ma la verità è che si sta consumando.
E non c'è nulla che si possa fare per lui.
Ma Jimi Hendrix continua a piacergli.



C'è un libro il cui titolo mi ha disgustato l'ultima volta che sono entrato in una libreria ed è quello di Riccardo Iacona: "Utilizzatori finali". Non amo molto Iacona e quella puntata dedicata a prostituzione e porno la ricordo con orrore.
Su Il Garantista è uscito un articolo di Eretika che sottoscrivo: "Caro Riccardo Iacona, e se fossi tu il vero utilizzatore finale?" .
Sempre su Il Garantista è uscito un articolo di Carlo Troilo sul caso di Walter Piludu: "Il dramma di Walter Piludu: i parlamentari favorevoli alla eutanasia siano “liberi e forti




"Varshons" è un album di cover dei The Lemonehads. Io adoro Evan Dando e dentro ci sono canzoni  di Leonard Cohen o di Gram Parsons come "I Just Can't Take It Anymore" del video sotto:



o "Waiting Around to die" di Townes Van Zandt



o anche quel gran successo che è stato "Beautiful" cantato da Christina Aguilera e scritto da Linda Perry e reso in maniera dimessa da Evan qui.




"Fuoco alpino" di Fredi Murer è un film svizzero del 1985 che vinse il Pardo d'Oro a Locarno e che quando l'ho visto mi ha fatto capire la vita di merda che vivo.




E nei prossimi giorni recensirò il romanzo di Domenico Di Tullio, "Nessun dolore" (Rizzoli). Spero di riuscire a scrivere un pezzo, libero da pregiudizi e frasi preconfezionate, che valga la pena di essere letto.

Nessun commento:

Posta un commento