martedì 30 settembre 2014

Appunti serali: Empire!Empire!, Charles D'Ambrosio, Venedikt Erofeev, Piketty, Spigarelli, Junger, James C. Scott, Margaret Laurence


Potete ascoltare qui l'ultimo disco degli Empire! Empire! (I Was a Lonely Estate):


Minimum Fax ripropone in versione tascabile la bellissima raccolta di racconti di Charles D'Ambrosio, "Il museo dei pesci morti"



Esce anche la nuova versione di "Moska-Petuski poema ferroviario" di Erofeev con la traduzione di Paolo Nori (Quodlibet). Ne scrive Tommaso Pincio qui.







Un romanzo della scrittrice canadese Margaret Laurence, "I rabdomanti" (Nutrimenti)

E qualcos'altro:

- Cominciata la lettura del saggio di Thomas Piketty. Molto interessante e apprezzabile lo stile chiaro, che aiuterà parecchio chi non è solito masticare dati, economia, grafici.
- Un articolo di Valerio Spigarelli pubblicato su Il Garantista: "Finisce l'epoca dello strapotere dei giudici"
- Un articolo di Giorgio Mulas su Ernst Junger pubblicato su L'intellettuale dissidente.

Nessun commento:

Posta un commento