lunedì 5 maggio 2014

Ce lo chiede l'Europa "Il corpo è mio e ci faccio quello che voglio io!"



Perché è ora di svegliarsi. Perché con i bacchettoni non ho niente da spartire. Perché l'estate è splendida. Perché di questa foto a me colpisce soprattutto il sorriso sbarazzino. Perché non vedo l'ora di rivedere il mare e manca meno di un mese al giorno che mi ci tufferò. Perché questa è una foto che almeno fa sorridere. E rilancio e magari arriverà anche una mia foto in onore delle mie nonne e di mia madre:

http://abbattoimuri.wordpress.com/2014/05/04/ce-lo-chiede-leuropa-il-corpo-e-mio-e-ci-faccio-quello-che-voglio-io/

e poi questo:

http://abbattoimuri.wordpress.com/2014/05/05/le-critiche-ai-culi-scoperti-e-il-femminismo-moralista/

e Angela Azzaro oltre ad aver regalato una sua foto ha scritto un articolo:

http://www.glialtrionline.it/2014/05/05/tutte-e-tutti-nudi-perche-ce-lo-chiede-leuropa/ e ne parla anche qui su youtube.




(Una scoperta, "Inferno e paradiso" e una riscoperta, "Le rose di Versailles", finalmente nelle mie mani anche grazie al romanzo di Eleonora C. Caruso, "Comunque vada non importa", pubblicato da Indiana e che ho recensito oggi su Lankelot qui)

2 commenti: