domenica 27 aprile 2014

Giorni perduti / Lukas

So cosa significa bere. So cosa significa bere per giorni e giorni senza fare altro che bere. So cosa significa pagarne le conseguenze, momentanee e durature. So cosa significa svegliarsi senza sapere dove si è e con chi si è. So cosa significa finire su un'autoambulanza. So cosa significa rispondere a domande di dottori di ogni genere. So cosa significa svegliarsi su un lettino d'ospedale con affianco uno stronzo di dottore che vorresti vedere solo morto. So cosa significa sprofondare nella vergogna e riconoscere in un altro bicchiere il modo per superare quella vergogna. So cosa significa scegliere il tavolo più in ombra e nascondersi dentro una bottiglia. So cosa significa cercare ovunque posti per pisciare e so cosa significa avere le mani gonfie per il troppo bere e so cosa significa avere fitte allo stomaco e ai reni e so cosa significa non riuscire a pisciare. So cosa significa pensare che l'alcool renda i pensieri più lucidi. So cosa significa bere intrugli terribili preparati apposta per spedirti all'inferno. So cosa significa mescolare alcolici con tutto quello che capita sotto mano. So cosa significa stringere con la bottiglia una vera amicizia.  

Un'ondata di ricordi e presenze che si è infranta contro il mio cuore stamattina quando alle 05.30 camminando verso il lavoro ho incontrato un trio di ragazze alle prese con una loro amica stesa per terra completamente incosciente e totalmente indecise su cosa fare. Biascicavano, piangevano, ridevano, fumavano, un ultimo sorso di birra. Il tasso alcolico delle quattro ragazze messe assieme avrebbe spaccato un gran numero di etilometro. Chiamate un'autoambulanza, ho detto loro, prima di andarmene e averle convinte. E mentre accendevo le luci del cinema ho sentito le sirene che si avvicinavano. 

Cercate questo libro qua sotto, "Giorni perduti". Rischiate di farvi del male a leggerlo, sappiatelo.


E Lukas è un nuovo fumetto Bonelli che ho cominciato a seguire:


4 commenti:

  1. anche il film é bellissimo.Etabeta400

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello anche quello, un po' più ammorbidito ma cavolo che film.

      Elimina
  2. ammorbidito? Cavolo,devo proprio leggerlo allora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si`ammorbidito per poterlo trasformare in film e farlo produrre.

      Elimina