lunedì 28 aprile 2014

Requiem For A Village

"Rendi forti i vecchi sogni
Perché questo nostro mondo non perda coraggio
A lume spento"  (Ezra Pound)

Requiem For A Village

(Qualcuno si scandalizzerà per i comportamenti di un uomo che detesto ma io inorridisco per frasi come queste che sembrano uscite da una sacrestia: "Il materiale probatorio offre uno sconcertante quadro della vita privata di vari soggetti coinvolti nella vicenda, dalle ragazze sino ad allora presidente del consiglio, che al di là di una formale apparenza di "cene eleganti", dissimulava una fiorente attività di esercizio della prostituzione.")

In una replica televisiva ho provato ad ascoltare Barbara Spinelli, giornalista di Repubblica e candidata della Lista Tsipras, ma non ce l'ho fatta. Insopportabile su tutti i fronti. Sembrava quasi voler rendermi simpatico quell'impresentabile di Matteo Salvini.

Première Ligne + Guests - Freestyle (12/03/2011 - Paris)


Libri che mi sono arrivati: 

"La mafia non ha vinto" di Giovanni Fiandaca e Salvatore Lupo (Laterza) e un articolo di Valerio Spigarelli qui.


e l'instant book "Segreto di stato: Il caso Nicolo`Pollari" di Annalisa Chirico




Nessun commento:

Posta un commento