martedì 15 aprile 2014

Di notizie, Pasqua, Rita Bernardini, Brasillach e altro

Si avvicina la Pasqua e mi pongo una domanda stupida: i vegetariani/vegani credenti quando mangiano il corpo e il sangue di cristo cosa provano? Sensi di colpa? Un sottile brivido sottopelle? Lo considerano uno strappo alla regola? Oppure per loro il corpo si trasforma chesso` in una verdura o in frutto? Così, tanto per sapere.

--------------


Ci sono notizie che passano quasi nel silenzio, una di queste è relativa al tentativo del Dap e del Ministero della Giustizia di azzittire ancora una volta chi lavora nelle carceri e fornisce numeri e racconta storie che altrimenti rimarrebbe seppellite in quelle celle. Questa volta è il caso di Antigone. Vi lascio un piccolo link e poi prendo per lasciare anche il link dell'intervento di Rita Bernardini al convegno: "Amnistia, indulto e clemenza. Dall'emergenza carceri ad una nuova visione della giustizia"  e forse da queste parti troverete prossimamente un'intervista proprio a Rita Bernardini e tra l'altro c'è questa intervista: "Bernardini: sinistra che soffre di Berlusconite-degenerante"



E ieri cosi`per caso ho notato che Fulvio Abbate nella sua Teledurruti (qui) ha parlato anche di Brasillach.  Cinque minuti sinceramente penosi ma il libro che tiene fra le mani ce l'ho anche io e lo trovai a bassissimo prezzo in una libreria dell'usato e noto invece che su Ebay costa qualche soldino. Almirante è proprio quello là...lo so so.








Nessun commento:

Posta un commento