venerdì 14 marzo 2014

Ciclismo


Sono un vero fanatico del ciclismo (la stagione e' appena entrata nel vivo) e intanto ho scritto la recensione del libro: "Marco era un dio" di Marco Pastonesi (66than2nd). Prossimamente scrivero' anche la recensione del romanzo di Juan Pablo Villalobos "Se vivessimo in un paese normale" (gran via).


Poi mi sono messo sul divano e ho riguardato questo film. Ed e' sempre un'emozione.


E se vi piace l'emo: The Hotelier "Home, Like Noplace Is There" (Tiny Engines) e lo potete ascoltare qui.


Nessun commento:

Posta un commento