domenica 14 aprile 2013

Apocalypse Baby

Questo sole non mi invoglia per niente ad uscire. Una domenica di lavoro che ha lasciato parecchie tossine e ci sono le lavatrici da fare. Ovviamente le lavatrici di un palazzo svizzero sono in comune e bisogna aspettare se sono occupate. Salire, riscendere, aspettare, farle. Voi direte che sono matto ma ho trovato di una sconvolgente bellezza oggi una coppietta che vomitava direttamente nel fiume alle 5 e 41 di mattina mentre io mi dirigevo verso il luogo di lavoro con 4 ore di sonno in corpo. Sembravano un elfo e una sirena. Ridevano mentre vomitavano. Trecento metri dopo un gruppo di americani pisciava contro una porta. Quella porta avrei dovuto pulirla io 3 ore dopo. Avessi avuto una pistola li avrei ammazzati uno ad uno. Teste di cazzo. Poi torni quasi 7 ore dopo e trovi la solita ragazza ferma fuori dal distributore di benzina (l'unico posto aperto dove acquistare qualcosa, nel mio caso birra, pane e giornale) con una cassetta di birre in corpo e un alone di sigarette intorno così forte da toglierti il fiatto. Lei mi sorride sempre, io anche. Quando fumavo ero solito lasciarle una sigaretta. Adesso le poso sulla mano qualche moneta che più tardi userà per comprarsi una dose al parco. I tempi e metodi delle nostre due vite sono quasi sovrapponibili.

Tre libri, perchè poi quando mi guardo intorno non posso che:








(Per chiudere: la lista presentata dai 5stelle non contiene nessuna novità. Sembrano la programmazione Rai partorita da quei salotti di sinistra o intellettuali pesantissimi che non vorrei mai frequentare. Lo so, c'è anche Strada, ma confesso di provare una certa antipatia per lui....e ci mancava solo il partito di Santoro...cazzarola....)

Portishead - Full Concert Prive @ Canal+ (plus Interview)

(Il titolo è una dedica a una persona straordinaria che un giorno noi due vorremmo incontrare, Virginie Despentes)

Nessun commento:

Posta un commento