mercoledì 27 febbraio 2013

Blob di fine febbraio

Un collage di pensieri, mail ricevute, consigli, ricordi, così, senza molte distinzioni + un video.

- "Outro", il video di Sylvia, estratto dall'ep "Musica da camera":


- Sono vent'anni che è morta Lillian Gish.


Se non sapete chi è magari andando qui vi potete fare un'idea: http://www.ilpost.it/2013/02/27/lillian-gish/lillian-gish-2/

- Se c'è qualcosa delle elezioni lombarde che mi rende felice è l'ennesima sconfitta dell'intellighenzia salottiera di sinistra milanese e di tutti quelli che ci girano intorno. Non è mica poco anche se è scontato che continueranno a parlare e a scrivere e a rivolgersi al "meglio" della società. Ambrosoli sembrava uno uscito dal Conclave o da una festa degli scout. Che pena e per piacere lasciate stare suo padre.

- Stessa storia per tutti quei soloni alla Eco, Zagrebelsky, Rodotà, Scalfari, Asor Rosa. Tutti quei professorini che pontificano da anni e anni e che non si capisce mai perchè li si debba stare ad ascoltare. Pieni di spocchia, arroganza e soprattutto totalmente all'oscuro delle dinamiche del nord-italia. 

- Adesso ci tocca pure inginocchiarci davanti a Dario Fo e Adriano Celentano...'ammazza che schifo. Lo dissi fin dai dei tempi dell'assegnazione a Stoccolma: il Nobel, come anche tutto il resto dei premi letterari, piccoli o grandi che siano, è una faccenda inutile e il premio assegnato a Fo lo testimonia splendidamente.

Su Celentano.....................................................................................................................................

- Noto come parecchi che fino all'altro ieri sbeffeggiavano, davano dei fascisti o cripto fascisti ai grillini, adesso auspicano un accordo utile per la penisola. Ecco, i veri servi siete voi e mi sa che avete paura, molta paura che vi possa franare il pavimento sotto i piedi. Siete degli ipocriti senza spina dorsale innamorati di una parola vuota come "responsabilità"... Lo sapete bene cosa penso dei grillini. L'ho scritto nero su bianco giorni fa e lo testimoniano i litigi che ho da anni, non da oggi, non da ieri, ma fin da quando comparvero nelle piazze. Chi vota, applaude, gioisce p'er un tizio (e i suoi lacché) che utilizza la parola Sterilizzare merita solo calci nel culo per non dire di peggio. Nessun problema, tanto ci sono Gaia e Casaleggio che salveranno il mondo intero. La triplice alleanza al potere: Gaia, Casaleggio e Međugorje.

- "Ehilà Ciccio incazzoso, noti qualche differenza fra questi due scritti?

"occupazione femminile, tutela dei lavoratori atipici e precari, articolo 18
welfare (asili nido, tempo pieno scolastico, assistenza agli anziani e alle persone non autosufficienti, congedo di paternità)
finanziamento dei centri antiviolenza
educazione sessuale nelle scuole
applicazione della legge 194
 revisione della legge 40"
nascite sicure e libertà di scelta in materia (epidurale gratuita, rimborsi per chi sceglie il parto in casa)


e questo:

"20 punti per uscire dal buio: 

- Reddito di cittadinanza
- Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa
- Legge anticorruzione
- Informatizzazione e semplificazione dello Stato
-  Abolizione dei contributi pubblici ai partiti
- Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni
- Referendum propositivo e senza quorum
- Referendum sulla permanenza nell’euro
- Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese
- Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicità, indipendente dai partiti
- Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato
- Massimo di due mandati elettivi
- Legge sul conflitto di interessi
- Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica
- Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali
- Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza
- Abolizione dell’IMU sulla prima casa
- Non pignorabilità della prima casa
- Eliminazione delle province
- Abolizione di Equitalia"


Noti delle differenze vero? Il secondo sembra partorito da un ragioniere smanettone prossimo burocrate dell'era tecnologica."


"Ho paura di tutte quelle persone ragionevoli e sottomesse
che vorrebbero privarmi delle mie anfetamine.
Perché volermi togliere le mie ultime amiche?
Il mio corpo è stanco e la mia vita quasi in rovina.

Spesso i medici, quelle pustole annerite,
mi stancano il cervello con frasi uniformi;
vivo o sopravvivo molto al di fuori delle norme;
me ne sbatto. E la mia meta non è in questa vita.

Qualche volta di mattino sobbalzo e grido,
è rapido è brevissimo ma in quel momento soffro veramente;
me ne sbatto e mando a cagare la protezione sociale.

La sera rileggo Kant, sono solo nel mio letto.
Penso alla mia giornata, è molto chirurgico;
Me ne sbatto. Ritorno verso il punto iniziale." (Michel Houellebecq, "La ricerca della felicità")

4 commenti:

  1. grazie per avermi fatto conoscere il progetto Camilla Sparksss molto interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla. E dai, su, acquista le magliette!

      Elimina
  2. Grazie Andrea, prossimamente sulla strada per Roma, Bologna, Firenze e il 19 maggio alla fiera del libro a Torino. Dove si acquistano le t-shirt??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cirano, super tour allora e citando il 19 mi sveli le date del salone di torino. Non mi piace quel posto però magari ci andrò per incontrare amici che non riesco mai a vedere. Chissà se riuscirò ad avere la domenica libera. sarebbe bello poterci vedere.

      (le tshirts, facevo propaganda di bassa lega, non sono un granchè ma si possono vedere qui. è solo pubblicità disinteressata, non c'entro nulla con questa cosa:

      http://camillasparksss.bandcamp.com/merch/camilla-playing-synth-tshirt-for-men)

      Elimina