mercoledì 2 gennaio 2013

Intervista a Camilla Sparksss

Il 7 gennaio uscirà il primo singolo di Camilla Sparksss, intanto io ho l'intervistata e se volete leggere cosa ne è uscito andate su Lankelot:

http://www.lankelot.eu/musica/camilla-sparksss-intervista-camilla-sparksss.html

9 commenti:

  1. ho già postato su twitter la tua intervista; mi piace questo punk così nuovo e al contempo d'annata mi ricorda i miei gruppi degli anni ottanta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande e grazie! E vedrai che fra un po' arriverà anche recensione Blocco e magari intervista a voi/te.

      Elimina
    2. Ti va di lasciare il link twitter?

      Elimina
  2. https://twitter.com/LouPalanca/status/286508745301819392

    penso sia giusto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto!
      Grazie e come sta andando il vostro libro?

      Elimina
  3. bene le vendite, anche se non abbiamo dati ufficiali, ma dalle librerie che conosciamo è stato regalato e venduto molto a natale.
    meno bene per quanto riguarda il tentativo di esportare la storia fuori dalla Calabria; per questo puntiamo ai blog come ai tuoi e speriamo in un pizzico di coraggio di qualche giornalista al livello nazionale che conosciamo.
    Grazie per lo spazio che ci dai e per i tuoi post, i libri e le storie che racconti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriverà la recensione e vedrò cosa posso fare. Vi muoverò delle critiche sulla caratterizzazione dei personaggi e qualche sforzo narrativo in più che potevate fare.

      Sul resto, avendo letto il libro già il fatto di parlarne in Calabria mi sembra come un buon modo per cominciare, la speranza è che si possa anche cominciare a parlarne a livello nazionale.

      Speriamo bene.

      Elimina
  4. Su Sentire Ascoltare:

    "A giri piccoli ruota il 7” di Camilla Sparksss, nome che non dirà molto sulle prime ma dietro cui si cela Barbara Lehnoff, cantante degli svizzeri Peter Kernel. Primo di una serie di 7” il prezioso pezzetto di vinile inanella pop elettronico volutamente sopra le righe, 80s oriented e vintage fino al midollo sul lato A, appannaggio della title track I’ll Teach You To Hunt (video in uscita in questi giorni) e velleità sperimentali con flirt verso il noise e l’electro più bastarda in For You The Wild."

    RispondiElimina