domenica 12 agosto 2012

Domeniche cupe

Il cielo cupo di questa domenica è davvero sconsolante ma ideale per continuare a seguire questa serie:


La conoscete? Se sì, cosa ne pensate? (Io ho visto prima e seconda serie al completo, con pochissime pause fra un episodio e l'altro)

Intanto in questi giorni ho riletto "Gordon Pym" di Edgar Allan Poe che mi ha poi spinto a sfogliare tutto il suo Meridiano acquistato dalla mia compagna. Beh, a lettura finita sono andato a cercare alcuni dei luoghi citati in Gordon Pym e diciamo che a Tristan da Cunha mi ci trasferirei volentieri. Tristan da Cunha è questa sotto:



Ma anche le Isole Kerguelen non scherzano:


Intanto una lunghissima camminata nei boschi accompagnata da una frase di Ernst Junger "Il passaggio al bosco è un atto di libertà nella catastrofe"

4 commenti:

  1. Il passaggio al bosco è un atto di libertà nella catastrofe.

    Incantevole.

    RispondiElimina
  2. Straordinario sì da uno straordinario "intellettuale" (si può usare questa parola?)

    RispondiElimina
  3. "Gordon Pym", ho un vago ricordo, se non che è stata una bella lettura. Le tue foto forse mi fanno ricordare il perchè ...

    RispondiElimina
  4. Posti lontanissimi, quasi irraggiungibili...io sogno di poter vivere in posti così.

    RispondiElimina