venerdì 6 aprile 2012

INVISIBLE SHOW: Fabio Orsi + Tonylight, venerdì 6 aprile, Bergamo

FABIO ORSI + TONYLIGHT :  INVISIBLE SHOW, VENERDI 6 APRILE, BERGAMO

(quantità posti limitata, per sapere l’indirizzo e confermare la tua presenza scrivi a onivatto@yahoo.it o chiama il (+39) 349 88 30 539 )

...dalla luce al buio...


FABIO ORSI

Interview http://goo.gl/2CfGP
Loipe http://goo.gl/GUSci
Boring Machines http://goo.gl/Rpk9u
Osci http://goo.gl/g8cca

Fabio Orsi è nato a Taranto e vive a Berlino. Ispirato dall’opera pioneristica dell’etnomusicologo Alan Lomax, intreccia suoni rubati e avanguardia attraverso l’utilizzo combinato di field recordings e loop elettronici, tra distorsioni e introversioni kraut. A partire dall’album d’esordio Osci (2005), ha portato avanti la sua ricerca musicale con workshop, performance dal vivo ed installazioni sonore, incidendo dischi solisti e collaborazioni con altri artisti (come My Cat is an Alien e Mamuthones) per etichette di culto come l'italiana Boring Machines e l'americana Last Visible Dog.

TONYLIGHT (otolab)

Flooding Noise http://youtu.be/5sRgh1qyP_A
PhotoNoise http://youtu.be/EMryq9geqNs
SiteAnimation http://youtu.be/Hk4Zno9EFqA
OfficialSite http://goo.gl/rQteh
SoundCloud http://goo.gl/MubKR

Antonio Cavadini, bresciano, vive e lavora a Milano. Progettista, musicista e sperimentatore, è interessato alle fonti di luce. Dagli anni 90, utilizzando lo pseudonimo Tonylight, sperimenta con la luce e il suono generato da dispositivi auto costruiti. Formatosi come designer e progettista, svolge progetti su misura per spazi sia pubblici che privati e realizza lampade, oggetti sonori, installazioni e performance accomunati da una relazione sinestetica tra luce e suono. Ha esposto in gallerie e rassegne anche internazionali, come la Biennale di Venezia 2011 e il centro per le culture digitali IMAL di Bruxelles. Ultimamente si è occupato dello sviluppo di uno strumento musicale e insegna presso la NABA di Milano.

Nessun commento:

Posta un commento