mercoledì 7 marzo 2012

La crociata dei bambini


Questo è uno dei libri più belli che ho letto nel 2011. Il formato è piccolo ma sono comunque più di 800 pagine. Non ci sono punti, solo virgole. In questi giorni mi sono deciso a rileggerlo da capo per scriverne e riflettere su alcuni passaggi. Qualche notizia la potete trovare qui. Al Salone del Libro di Torino avrei voluto sedermi ad ascoltare Florina Ilis ma come al solito i posti affollati, le presentazioni, le occasioni pubbliche non fanno per me (ho resistito 2 ore all'interno di quei capannoni) e così l'ho persa. Riaprendolo ho pensato a una persona che è stata in Romania per dei mesi. Una persona decisiva per me. A lui devo tantissimo, anche se non gliel'ho mai dimostrato.

Nessun commento:

Posta un commento